Luisa Bonolis

Svolge da molti anni ricerche sulla storia della Fisica del Novecento, con particolare attenzione a personaggi e vicende di quella italiana e alla storia della fisica dei raggi cosmici e degli acceleratori. Si dedica regolarmente alla raccolta di testimonianze orali, parte delle quali sono state raccolte in vari volumi. Dal 2013 lavora al Max Planck Institute for the History of Science di Berlino dove si occupa di storia dell'astrofisica e dell'astronomia.