Libri del 2017

Copertina del libro - Matepristem

La matematica è rivoluzionaria. Attinge alla dimensione della libertà umana per creare mondi diversi e opposti, negando un codice già affermato per strutturarne liberamente un altro. Affermazioni matematiche all'apparenza inutili o sbagliate preannunciano quasi sempre vere e proprie rivoluzioni del pensiero.

Copertina del libro - Matepristem

Con le recenti tecniche di manipolazione genetica sarà possibile scoprire la predisposizione di un embrione a certe malattie ed evitare che esse insorgano con interventi precedenti alla nascita.

Copertina del libro - Matepristem

Secondo la teoria degli antichi astronauti, gli extraterrestri hanno raggiunto il nostro pianeta nel passato, lasciando evidenti tracce del loro passaggio: i graffiti rupestri raffiguranti tute da astronauti, pistole, ufo veri e propri, la conoscenza tecnico-astronomica di alcune civiltà precolombiane, per non parlare di Atlantide, sul cui mito si sono spesi i più grandi filosofi.

Copertina del libro - Matepristem

Almeno una volta, davanti alla bellezza del cielo notturno, ci siamo sentiti come al centro di un immenso palcoscenico, in un buio profondo incastonato da migliaia di stelle. Ma perché queste esistono, perché sono così tante e ci sarà magari qualcuno che da lassù ci sta guardando?

Copertina del libro - Matepristem

Dopo l'enorme succeso di "Sette brevi lezioni di fisica", che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro del fisico carlo Rovelli tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo.

Copertina del libro - Matepristem

La matematica affascina, ma accende anche paure. È "ostica", si dice, ma anche "sublime" e in molti pensano che sia una disciplina completamente svincolata dal mondo reale: vive e si sviluppa in un universo tutto suo, inaccessibile ai profani: un Iperuranio lontanissimo privo di contatti con la realtà.

Copertina del libro - Matepristem

La traiettoria di un pallone è completamente determinata dal calcio del tiratore: a due condizioni iniziali identiche corrisponderanno due traiettorie identiche. È impossibile tuttavia lanciare un pallone, o un dado, esattamente nello stesso modo due volte di fila: ci sarà sempre una differenza, anche se solo di un atomo, e questa differenza, per quanto minuscola, darà luogo a una variazione macroscopica del comportamento del sistema stesso.

Copertina del libro - Matepristem

Nel libro sono raccolti gli scritti pubblicati in occasione dei due Congrès de philosophie scientifique (1935 e 1937) del grande matematico e intellettuale Albert Lautman (1908-1944) che esprimono, con grande chiarezza, una visione delle matematiche eterodossa rispetto alle riduzioni logiche e analitiche.

Copertina del libro - Matepristem

Considerate il delitto di una donna in carriera, strangolata nel suo appartamento, chiuso dall'interno, è come un "ipersolido" di dimensione 4: le 3 spaziali e la quarta di chi si interroga e cerca il colpevole.

Copertina del libro - Matepristem

La Matematica è alla base di qualsiasi disciplina scientifica e di ogni forma d'arte armoniosa. Il pensiero logico ci abitua al ragionamento e alla precisione del linguaggio. Eppure, molti la considerano erroneamente materia ostica e arida, da cervelloni.

Copertina del libro - Matepristem

Chi erano i matematici che hanno lavorato con Einstein o i cui lavori hanno permesso la formulazione della teoria della relatività? Cosa sono le geometrie non euclidee e i tensori?

Copertina del libro - Matepristem

Meglio i giochi matematici o le intriganti biografie dei grandi geni della storia? Meglio le due cose insieme, ben mescolate! I Rudi Mathematici ci raccontano alcuni protagonisti della matematica in momenti cruciali delle loro vite (reali) mentre risolvono alcuni quesiti (immaginari) che nella realtà non hanno mai davvero affrontato.

Copertina del libro - Matepristem

Il testo ricostruisce un'immagine più definita del matematico, fisico e senatore Pietro Blaserna (1836-1918), soprattutto dal punto di vista della sua attività di organizzatore e leader della politica della ricerca a cavallo tra Otto e Novecento.

Copertina del libro - Matepristem

In una scuola media l'alunno Michele Bernocchi scompare, la giustificazione ufficiale è che avrebbe cambiato scuola ma in molti temono sia stato rapito. Fra questi Giulio e il suo amico Ivano che condividono la passione per la Matematica e si mettono alla ricerca della soluzione del mistero.

Copertina del libro - Matepristem

Un misterioso delitto, un oscuro professore e la Matematica come arma di indagine. Sono questi gli ingredienti del romanzo giallo di Cesare Pasqua, docente di Matematica e studioso di Logica, "I sette ponti".

Copertina del libro - Matepristem

In questo libro Laura Catastini parte dalla premessa che se non si capace la Matematica non è anche cola della Matematica stessa. Un preludio che convince il lettore a essere meno ostile nei suoi confronti e forse arrivare persino ad amarla.

Copertina del libro - Matepristem

Gianni Micheli, nato a Milano nel 1936, si è laureato in Filosofia presso l'Università di Milano con Mario Dal Pra e Ludovico Geymonat; libero docente di Storia della Scienza nello stesso ateneo dal 1969, vi ha insegnato fino al 2008, prima come professore incaricato, poi come professore associato e infine come ordinario. Si è occupato di scienza greca e rinascimentale, della rivoluzione scientifica, nonché di problemi relativi alla filosofia e alla metodologia della Storia della Scienza.